Giornata celebrativa del 30° anno dalla fondazione della Colonia Castorini Don Nellusco Carretti nel Gruppo AGESCI Carpi 4

Quest’anno ricorre il 30 esimo della fondazione della nostra Colonia Castorini  “Don Nellusco Carretti”

Il 24 maggio 2015 vogliamo festeggiare insieme a tutti voi questo bellissimo evento ricordando in modo speciale il nostro fratello Maurizio che ha fatto ritorno alla Casa del Padre.
Siete tutti invitati a partecipare alla giornata e alla Benedizione della quercia piantata a ricordo del caro Maurizio Marani.
Vi aspettiamo numerosi, buona nuotata!

30esimo_castorini

Ci mancherai tanto…

2013 Convegno di Zona 2

Ti abbiamo spesso nominato come “Grande Castoro”.

Da molti sei stato conosciuto come esilarante barzellettiere.

Quasi tutti ti hanno evitato durante le uscite di Co.Ca. perché tremendo russatore.

Il tuo armadio dei costumi è visto da ogni capo come una “Eldorado” per ogni tipo di ambientazione.

I tuoi travestimenti da Prete/Vescovo/Papa erano talmente verosimili che spesso ti si veniva a baciare l’anello come fosse naturale.

Ti si è citato perfino in una canzone sulla Co.Ca. come inarrivabile “Geometra Marani”.

La tua precisione, la tua calligrafia, le tue schede disegnate a mano hanno un ché di proverbiale.

 

Sicuramente ci mancherai perché eri un grande educatore. Un grande capo.

Chiara Zanoli racconta il Reparto..

Il nostro grande reparto femminile Pegaso all’inizio di quest’anno si è diviso in altri due reparti più piccoli: Venere e Fenice.

La divisione è avvenuta sotto la guida del Consiglio Capi, che ha deciso la disposizione delle squadriglie.

Il reparto Fenice, quello in cui sono io, è composto da 5 squadriglie: Pantere, Pinguini, Leoni, Gufi e Cigni.

Nonostante siamo un reparto neonato, che non ha ancora fatto il suo primo campo estivo o altri campi importanti, e anche se abbiamo passato il San Giorgio di Zona divise in sottocampi, le esperienze vissute insieme non scarseggiano!

La prima vera avventura che abbiamo avuto è stata l’uscita delle squadriglie, a San Biagio, quella in cui ognuna di noi ha scoperto con chi avrebbe trascorso quest’anno, ma anche quella in cui un gruppo di guide si è perso mentre andavamo là in bicicletta!

Altre esperienze fatte quest’anno sono state una giornata lunga con tutti e 4 i reparti in cui chi si qualificava primo nei giochi poteva scegliere cosa mangiare… e dove abbiamo fatto anche dei bellissimi presepi super-creativi!

Anche l’uscita delle promesse è stata molto bella perché con noi c’era il reparto Venere ed è stato un po’ come ritornare per due giorni il vecchio reparto Pegaso… con le 9 squadriglie tutte insieme…

Ma non è finita! Quest’anno abbiamo anche fatto le solite due missioni e una giornata lunga in cui abbiamo cucinato alla trappeur (non ho mai mangiato così tanto!), fino ad arrivare alle imprese di ogni squadriglia e alle attività di tutti i week-end! Per esempio l’ultimo sabato prima della chiusura delle attività i capi squadriglia si sono trasformati in capi reparto e mentre la staff ha formato una nuova sq., noi ci siamo dovute “arrangiare” senza le più grandi… e direi che ci siamo riuscite…!

Per concludere, siamo solo alle “prime armi” ma con la nostra voglia di fare e l’impegno che ci mettiamo, presto avremo tantissime altre avventure da aggiungere a queste!

E ora… aspettiamo il campo!!!

Chiara Zanoli

 10272527_1469854583250948_1561401882448135271_o

Coccinelle al centro missionario

Sabato 8 marzo le coccinelle del nostro cerchio ‘stella alpina’ hanno fatto un volo molto Speciale.
Accompagnate da don Fabio, sono andate a visitare il centro missionario di Carpi dove sono state accolte da Magda, la responsabile del centro.
Magda ha illustrato alle coccinelle i vari luoghi dell’Africa, dell’Europa e del sud America dove i missionari di Carpi svolgono il loro servizio, spiegando anche che tipo di aiuto mettono a disposizione della popolazione.
Dopo aver ascoltato e fatto numerose domande, le coccinelle, divise in gruppi, hanno aiutato Magda e altre volontarie del centro a Fare piccoli lavoretti come: smistare dei medicinali, organizzare scatoloni con giocattoli e materiale scolastico, catalogare cartoline, ecc.
Infine Magda ha mostrato alle coccinelle un filmato, molto toccante, sulla condizione di povertà in cui si trovano i bambini delle popolazioni in cui operano i missionari.
Con questo volo le coccinelle hanno imparato quanto sia importante il servizio caritatevole dei missionari e si sono definite: “bambine davvero fortunate”, concludendo che devono essere grate al Signore per tutto quello che hanno.
Cerchio “Stella Alpina” gruppo Carpi 4.

Cocci Centro Missionario  (1) Cocci Centro Missionario  (2) Cocci Centro Missionario  (3) Cocci Centro Missionario  (4) Cocci Centro Missionario  (5) Cocci Centro Missionario  (6) Cocci Centro Missionario  (7)